VILLARASPIVILLA_RASPI.htmlVILLA_RASPI.htmlshapeimage_1_link_0
VINI SPUMANTIVINI_SPUMANTI.htmlVINI_SPUMANTI.htmlshapeimage_2_link_0
VINI ROSSIVINI_ROSSI.htmlVINI_ROSSI.htmlshapeimage_3_link_0
DISTILLATIDISTILLATI.htmlDISTILLATI.htmlshapeimage_4_link_0
BARCHESSABARCHESSA.htmlBARCHESSA.htmlshapeimage_5_link_0
CONTATTICONTATTI.htmlCONTATTI.htmlshapeimage_6_link_0
 

LIQUORE LIMONCELLO

La buccia gialla e rugosa del limone è l’ingrediente essenziale della sua fortunata produzione. Il limoncello nasce così, da una ricetta sobria e genuina, arricchita da acqua, alcool e cucchiaiate di zucchero.

La preparazione è semplice ma meticolosa: se osservata alla lettera, in poco meno di tre mesi, il tradizionale liquore giallo sarà pronto ad essere gustato come aperitivo o digestivo, prima o dopo i pasti.

La storia del limoncello si snoda attraverso una serie di aneddoti e leggende. La sua paternità se la contendono i sorrentini, gli amalfitani e i capresi. In un fazzoletto di chilometri, tre popolazioni si vantano di una produzione di limoncello tramandata da svariate generazioni.


BACKDISTILLATI.html


Copyright VillaRaspi 2010

VILLARASPIVILLA_RASPI.htmlVILLA_RASPI.htmlshapeimage_9_link_0
VINI SPUMANTIVINI_SPUMANTI.htmlVINI_SPUMANTI.htmlshapeimage_10_link_0
VINI ROSSIVINI_ROSSI.htmlVINI_ROSSI.htmlshapeimage_12_link_0
DISTILLATIDISTILLATI.htmlDISTILLATI.htmlshapeimage_13_link_0
BARCHESSABARCHESSA.htmlBARCHESSA.htmlshapeimage_14_link_0
CONTATTICONTATTI.htmlCONTATTI.htmlshapeimage_15_link_0